Progetto: Cl@sse 2.0
Istituto Tecnico: classi 1H - 1G - 2H - 2G - 3H - 3G - 4H - 4G
Istituto Professionale: classe 1C-2C
A.S. 2021/2022

Sensibilizzazione,  Innovazione, Flessibilità , Sicurezza,
Potenziamento delle  competenze  e  sostenibilità economica nel futuro.
Fondazione Franchi
     Le classi coinvolte nel progetto Cl@sse 2.0 hanno partecipato all'iniziativa del MIUR - PREMIO SCUOLA DIGITALE - Fase provinciale con il progetto "Realizzazione in 3D del Museo di Casa  Romei" vincendo il 1° premio. Il progetto è stato presentato presso la Sala Boldini il 14 Febbraio 2020.
Successivamente con lo stesso progetto abbiamo partecipato alla Fase Regionale svolta in modalità online. 

E' in corso anche per quest'anno scolastico 2021/2022 il progetto "Cl@sse 2.0" in collaborazione con la
Fondazione Franchi di Firenze e "Italia 3D Academy" di Pisa che si basa sul concetto dell'interazione completa dei vari strumenti informatici, presenti sia a Scuola che nelle famiglie. Altro obiettivo, è la sensibilizzazione e l'educazione all'utilizzo consapevole e didatticamente efficace di tali strumenti da parte dei docenti, dei discenti e delle loro famiglie.
Cliccando sull'immagine troverete tutte le informazioni in merito alla campagna di Crowdfunding che si è appena conclusa.

CALENDARIO CORSI E ATTIVITA'
FORMAZIONE STUDENTI CLASSI PRIME
Calendario incontri per CONSEGNA TABLET + FORMAZIONE- IN PRESENZA: MARTEDI' 16 NOVEMBRE 2021
  • Classe 1H - dalle ore 08.10 alle ore 10.10 - Aula 42
  • Classe 1C - dalle ore 10.10 alle ore 12.10 - Aula 15 
  • Classe 1G - dalle ore 12.10 alle ore 14.10 - Aula 41
Webinar/Formazione sul tema: “Sicurezza in rete e Netiquette -INTERNET ED I SOCIAL NETWORK “parliamone Insieme” - CLASSI 1C – 1G – 1H.
Esperti esterni collaboratori della Fondazione Franchi di Firenze hanno tenuto una lezione con le classi in presenza sui seguenti temi nella giornata del 26 OTTOBRE 2021.
FORMAZIONE STUDENTI - PROGETTI IN FASE DI ELABORAZIONE
CLASSI PRIME E SECONDE:
Realizzazione Progetto "Il Puliziotto".
Il progetto ha come obiettivo finale la realizzazione di un videogioco educativo “Game Educational” creando un App ambientata su una spiaggia con un personaggio chiamato il Puliziotto che si occupa di ripulire la spiaggia. Ogni rifiuto sarà parlante, con voci degli studenti, che daranno informazioni utili sul rifiuto stesso. L'App verrà pubblicata sullo store e presentarla il 5 Giugno nella “Giornata mondiale dell’ambiente”. Gli incontri di formazione verteranno sui seguenti argomenti:
  • Incontro con Hera sulla raccolta dei rifiuti. Svolta in data 29/11/2022;
  • Storyboard del progetto. Svolta in data 15/12/2022;
  • Linguaggio Scracth. Svolta in data 21/12/2022;
  • Software Colspaces per creazione ambiente virtuale;
  • Software 3DIO e waveeditor per la registrazione delle voci attribuite ad ogni rifiuto da raccogliere.
CLASSI TERZE E QUARTE:
Realizzazione di un Videogioco ambientato al Museo di Casa Romei:
Questo è un progetto che nasce da una collaborazione con il Museo di Casa Romei e Italia 3D Academy di Pisa qualche anno or sono. Nel corso di questi anni le classi coinvolte hanno avuto l’opportunità di approfondire la conoscenza storica di questo museo grazie alle numerose visite guidate realizzando diversi elaborati. L'attività realizzata più o meno fino ad oggi viene descritta nel video pubblicato sopra in merito al concorso al quale abbiamo partecipato e vinto. Il progetto continua con l'obiettivo del videogioco.
Gli obiettivi proposti sono:
  • Avvicinare le nuove generazioni ai Musei;
  • Imparare nuove tecnologie di ripresa e ricostruzione virtuale a Scuola;
  • Creare un percorso interdisciplinare, ludico,  tra Arte, Cultura, Storia, Comunicazione Digital Humanites.
Gli incontri in presenza previsti sono i seguenti:
Classi terze: “Descrizione del gioco con incarichi per enigmi e spiegazione creazione texture degli aflreschi”. Gli studenti si sono anche recati presso il Museo di Casa Romei con un docente interno e l'esperto esterno di Italia 3D Academy per scattare fotografie sui particolari delle stanze. Svolta il 16/12/2021
Classi quarte: “Definizione del game mode e ambiente Unreal Engine - elenco oggetti da modellare”. Gli studenti hanno svolto 2 ore di lezione in laboratorio con un docente dell'Italia 3D Academy. Svolta il 16/12/21
Classi terze e quarte: “Unreal Engine programmazione base per vide0game” . Gli studenti hanno seguito una lezione di 2 ore con il Prof. Fasano e Prof. Turchi docenti di Italia 3D Academy. Svolta il 21/12/21
Nel mese di Febbraio/Marzo si svolgeranno altri incontri per l’acquisizione dei movimenti del Conte Romei con la tuta motion capture, acquistata grazie alla campagna di Crowdfunding e assemblaggio del gioco.

FORMAZIONE DOCENTI

  • Calendario incontri per la formazione dei docenti:
    classi 1H-1G-2H-2G-3H-3G-4H-4G Istituto Tecnico
    classe 1C-2C Istituto Professionale
    I corsi sono tenuti da un formatore esperto dell'Istituto Fondazione Franchi in presenza
  • Mercoledì 3 Novembre 2021 dalle 14.45 alle 17.15
  • Lunedì 8 Novembre 2021    dalle 14.45 alle 17.15
  • Giovedì 11 Novembre 2021  dalle 14.45 alle 17.15
  • Martedì 16 Novembre 2021 dalle 14.45 alle 17.15
  • Venerdì 19 Novembre 2021  dalle 14.45 alle 17.15
Tutoraggio e lezioni frontali in classe durante l'anno scolastico.
FORMAZIONE GENITORI
  • Calendario incontri per la formazione dei genitori delle classi 1H-1G-1C e nuove adesioni 2C-2H-2G-3H-3G-4H-4G:
“Giornata Formativa e Informativa del Progetto “Cl@sse 2.0” su temi
dell’opportunità didattiche legate ad un uso consapevole degli strumenti digitali.
LUNEDI' 18 OTTOBRE 2021
dalle ore 18 alle ore 20 in modalità online I PARTE

Seconda “Giornata Formativa e Informativa del Progetto “Cl@sse 2.0” sul tema del 
Ruolo Genitoriale di Monitoraggio ed Indirizzo del figlio attraverso l’utilizzo del Registro 
Elettronico legato anch’esso ad un uso consapevole degli strumenti digitali. 
VENERDI' 5 NOVEMBRE 2021
DALLE ORE 18.15 ALLE ORE 19.15 in modalità online II PARTE

ATTIVAZIONE SPORTELLO ASSISTENZA PROGETTO
Tutti i Venerdì dalle ore 9.10 alle ore 10.10 presso postazione corridoio al piano terra accanto lab.32
un referente della Fondazione Franchi sarà a disposizione per:
      • Informazioni inerenti al progetto;
      • Comunicazioni varie;
      • Assistenza tecnica per i tablet degli studenti;
      • Assistenza software per il download e l’utilizzo dei libri digitali
 per tutte le classi coinvolte nel progetto.

GLI OBIETTIVI CHE IL PROGETTO INTENDE CONSEGUIRE SONO:
1) Sensibilizzazione e formazione delle famiglie allo sviluppo della  Scuola. 
Verrà attuata tramite due incontri di due ore cadauno, nelle due settimane successive all'inizio del calendario scolastico, alla presenza di docenti e pedagogisti, con l'obiettivo di informare e formare sull'utilizzo dei testi digitali e del registro elettronico. Quest'ultimo, come mezzo di informazione e monitoraggio dei propri ragazzi, al fine di rafforzare quel Patto Formativo indispensabile tra scuola e famiglia.
2) Economicità e inclusività.
   Per la famiglia
La Scuola Statale deve preoccuparsi di fornire a tutti pari possibilità di apprendimento e di strumenti scolastici.
Il Progetto vuol far sì che con gli stessi costi che la famiglia sosterrebbe per l'acquisto dei soli libri cartacei questa venga dotata anche di strumenti digitali quali tablet, sim sicura, ecc...
   Per la scuola Nessun Costo
Al fine di ottimizzare le spese, è   indispensabile, ove possibile, è l'utilizzo di software  ed applicazioni opensource e/o gratuite, sia per i  docenti che  per gli studenti, come ad esempio il registro elettronico e/o il   software per le Lavagne Interattive Multimediali.
2.1) Oltre a questo, il secondo obiettivo perseguito   in questo punto, è la possibilità   di  autoprodurre testi e contenuti in formato digitale, direttamente dai docenti della nostra        scuola.
3) Sostenibilità  nel tempo a prescindere da eventuali finanziamenti da parte del Ministero o di altri enti.
Compito   delle scuola è   quello   di ottimizzare l'acquisizione sia dei libri di testo cartacei e digitali oltre dispositivi digitali (Tablet e Sim sicura) al fine di non superare il  tetto di spesa  fissato dal Ministero, affinché tale progetto possa avere una continuità nel tempo, che prescinda da contributi e finanziamenti dall'esterno.
4) Sviluppare una didattica collaborativa e cooperativa tra  docente e docenti e allievi.
Abbinare alla didattica tradizionale,  quei mezzi che la tecnologia ci mette a disposizione al fine di  rendere l'apprendimento più efficace e motivante per lo studente
5) Utilizzo Sicuro della rete.
Essendo la scuola un ambiente protetto, è indispensabile, qualora si utilizzi Internet, avere quelle dovute sicurezze al fine di evitare l'utilizzo improprio della rete da parte dei minori.
Formazione docenti: Per gli insegnanti coinvolti nel progetto saranno attivate 8 ore di formazione più un di tutoring in itinere, erogate attraverso incontri mensili nel periodo da Novembre a Maggio dell' a.s. 2017/2018 per garantire il successo formativo del progetto ed il suo monitoraggio
Formazione   agli   studenti  sull'utilizzo dei tablet, dei libri digitali (come scaricarli dalle piattaforme, come e quando e come utilizzarli) le specifiche funzionalità del libro digitale,  come interagire con gli insegnati sia in classe che da casa. Formazione erogata in classe, in piccoli gruppi per un totale di 8 ore  per ciascuna delle classi coinvolte.
Formazione  e  informazione rivolta alle famiglie degli   allievi,   sul rafforzamento del Patto Formativo/Educativo tramite il registro elettronico, per un totale di 4 ore di cui 2 ore da svolgersi nelle settimane successive all'inizio dell'anno scolastico sull’utilizzo del registro elettronico come strumento di monitoraggio e di indirizzo dei nostri figli e due sul tema della sicurezza in rete dei minori con esperti, pedagisti, polizia di stato ecc. Attraverso l'attività formativa, si costituiranno 2 insegnati interni alla scuola che costituiranno il management per il buon funzionamento dell'intero progetto.
Conclusioni
Tra gli obiettivi di questo progetto c'è anche l'inclusione delle famiglie all'interno dell'organizzazione scolastica delle persone con disabilita ,  visto il trend di aumento di alunni con Bisogni Educativi Speciali ( Diversamente Abili,   DSA,   alunni   non   Italofoni   ecc) che beneficeranno attraverso una didattica interattiva di migliori performance educative e  diventerà anche un momento di aggregazione sociale e culturale.